lunedì 26 maggio 2014

Il ruolo chiave degli alberi per la formazione delle nuvole

Tutti ci siamo chiesti almeno una volta nella vita: come nascono le nuvole? Da qualche giorno finalmente c'è una risposta a questa domanda; arriva direttamente dal CERN di Ginervra ed è il frutto dell’esperimento CLOUD (Cosmics Leaving OUtdoor Droplets).


L'esperimento ha evidenziato come, nella composizione del cosiddetto nucleo di condensazione delle nuvole, svolga un ruolo decisivo la presenza di alcuni composti organici ossidati.

“Il nostro esperimento ha mostrato che la concentrazione di acido solforico nell’atmosfera dà origine alle particelle delle nuvole, quando sono presenti anche alcuni composti organici ossidati. Questi composti sono di origine biologica, proprio come quelli emessi da molti alberi” dice Siegfried Schobesberger, fisico dell’Università di Helsinki e co-autore dello studio. “Questo conferma il ruolo fondamentale delle emissioni delle foreste nella formazione delle particelle atmosferiche, e quindi nel primissimo stadio della formazione delle nuvole”.


E' strabiliante pensare all'impatto che possono avere per il nostro pianeta dei processi così microscopici come la formazione delle nuvole. In realtà sono processi che hanno molta influenza sul clima e certamente non è un caso che uno degli ingredienti fondamentali sia proprio una molecola sprigionata nelle foreste.

Nessun commento:

Posta un commento